Open Day a Torrette, camper al Piano. E mercoledì torna anche l’hub alla Baraccola: ecco tutti i luoghi e gli orari per vaccinarsi in città

Lunedì 30 Agosto 2021 di Lorenzo Sconocchini
Open Day a Torrette, camper al Piano. E mercoledì torna anche l hub alla Baraccola: ecco tutti i luoghi e gli orari per vaccinarsi in città

ANCONA  - Scala leggermente la marcia nel capoluogo la macchina dei vaccini, per il trasloco di tutto l’apparato dell’hub dal Palarossini (che in meno di cento giorni ha somministrato circa 110mila dosi di siero anti-Covid) al centro Paolinelli, che già aveva ospitato la prima fase della campagna di immunizzazione di massa ad Ancona.

 

Si sta completando il trasloco di tutte le attrezzature presso la sede di via Schiavoni 4 alla Baraccola: sarà operativa, con il trasferimento logistico e l’allestimento delle postazioni, a partire da mercoledì prossimo. Si entrerà nello stesso punto già utilizzato nella fase-1 mentre l’uscita sarà sul lato del parcheggio.


Ma già oggi sarà possibile vaccinarsi nella cittadella sanitaria di Torrette (aula Sandro Totti al piano -1) grazie agli Open days vaccinali per tutti i cittadini di età superiore a 12 anni organizzati agli Ospedali Riuniti di Ancona fino al 3 settembre. Il punto vaccinale ospedaliero somministrerà senza obbligo di prenotazione, nella fascia oraria 10-13, il vaccino anti-Covid a tutti gli over 12 anni che non hanno ancora avuto la prima dose. «Chi vorrà vaccinarsi - informa l’azienda ospedaliera universitaria Ospedali Riuniti di Ancona - dovrà recarsi al punto vaccinale munito di tessera sanitaria e documento d’identità».


Vaccinazioni anti Covid anche in piazza D’Armi, con una replica dopo la positiva esperienza delle scorse settimane in Piazza Cavour, si replica anche al Piano San Lazzaro, dov’è atteso il camper dell’Asur. I vaccini saranno effettuati nel parcheggio di Piazza d’Armi area ex tamponi, dalle ore 8 alle ore 20 di mercoledì primo settembre per la tappa del camper vaccinale con l’equipe medica dell’Area Vasta 2, dove sarà possibile effettuare la vaccinazione anti Covid senza prenotazione. Per tutte le informazioni sulle modalità di accesso e di somministrazione si può consultare l’apposita sezione del sito di Asur Marche dedicata ai vaccini.


Anche in questo caso l’Amministrazione comunale, in sinergia con Asur Area Vasta 2, Regione Marche, Inrca, ha lavorato all’organizzazione della struttura che ospita l’iniziativa. «Come avviene ormai dall’inizio della pandemia -spiega l’assessore alla Protezione Civile Stefano Foresi, - il Comune ha operato al fianco delle autorità sanitarie per fornire spazi e logistica per le varie attività dall’effettuazione dei tamponi fino alle vaccinazioni. Anche nel caso di piazza D’Armi saranno resi disponibili tavoli, sedie, spogliatoi e punti luce perché tutta l’attività del camper vaccinale al Piano possa essere svolta al meglio».


L’importanza di proseguire con la campagna vaccinale è sottolineata dal trend dei contagi, che segnala un’incidenza virale ancora molto sostenuta, spinta dalla variante delta ormai prevalente anche nelle Marche. Con i 40 nuovi positivi registrati ieri (su 147 totali nella regione), la provincia di Ancona chiude la settimana a 260 casi, in media 37 al giorno, con un’incidenza di 55,9 ogni 100mila abitanti. Un valore decisamente inferiore alla media regionale, ieri a 85,8, ma pur sempre superiore alla quota 50 che si ritiene il limite da non superare per garantire la tracciabilità dei contagi e soffocare sul nascere i focolai. Pressoché stazionari ieri i ricoveri negli ospedali anconetani: Torrette ha tutti occupati i posti riservati ai pazienti Covid (20 a Malattie infettive e 4 in terapia intensiva) mentre al Salesi ieri c’era ricoverata solo una paziente in Ostetrica. Sei i pazienti positivi in transito nei pronto soccorso: 3 al Profili di Fabriano, 2 a Jesi e uno a Torrette.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA