Fuori dal locale senza mascherina, multa da 400 euro a due ventenni dopo l'ordinanza del presidente Acquaroli

Domenica 4 Ottobre 2020

ANCONA - Controlli a tappeto dei carabinieri di Ancona su disposizione del Comando provinciale. Questa notte i militari del Norm hanno ispezionato diversi locali per verificare il rispetto delle misure di contenimento, in particolare l'obbligo di indossare la mascherina anche all'aperto in caso di assembramento, secondo quanto disposto con una ordinanza da Francesco Acquaroli, neo presidente dalla Regione Marche, scattata dalla mezzanotte: due sanzioni da 400 euro a due giovani di Ancona di 20 e 22 anni, sorpresi fuori da un locale pubblico nella zona del Piano, in presenza di più persone, senza mascherina.

Inoltre sono state elevate anche tre sanzioni per ubriachezza molesta a persone che, pur non essendo alla guida, hanno alzato troppo il gomito e arrecato disturbo vicino a locali pubblici agli Archi. Due i ritiri di patente a conducenti con tasso alcolemico superiore al consentito: un 38enne (1,25 g/l) e un 48enne (1,07 g/l); per entrambi denuncia e auto affidata a una persona ritenuta idonea alla guida. Ben 13 gli interventi per segnalazioni al 112 di liti in famiglia e veicoli sospetti e 23 multe a utenti della strada.

Ultimo aggiornamento: 12:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA