Vigili urbani by night, scattano i controlli serali: raffica di multe. Nel mirino chi guida con i fari spenti o rotti

I controlli serali dei vigili urbani
I controlli serali dei vigili urbani
2 Minuti di Lettura
Martedì 13 Luglio 2021, 07:00

ANCONA - C’è chi guida senza patente, chi senza documenti al seguito, chi con il cellulare in mano. Ma c’è anche chi circola con i fanali difettosi: una rischiosa abitudine, subito stangata a suon di contravvenzioni dalla polizia locale che nello scorso weekend ha attivato il servizio di controllo serale sulle strade della città. Obiettivo: garantire la sicurezza e monitorare contemporaneamente gli spostamenti all’ingresso e all’uscita della città.

 
Il primo fine settimana di controlli by night ha visto coinvolte delle forze aggiuntive: 6 agenti e due ufficiali dislocati lungo la Flaminia, nella zona della stazione ferroviaria, in modo da sorvegliare l’accesso a nord del capoluogo con due pattuglie che di volta in volta, nei prossimi fine settimana, verranno posizionate in altri punti strategici della città. La speciale attività di controllo, disposta dalla comandante della polizia locale dorica, Liliana Rovaldi, viene svolta dal venerdì alla domenica fino alla mezzanotte, prolungando il consueto orario di servizio proprio grazie all’incremento del personale e delle pattuglie. Nell’ultimo weekend è stata fermata e controllata una quarantina di veicoli dai vigili urbani che non hanno risparmiato le sanzioni: 16 le contravvenzioni elevate per violazioni di vario genere al codice della strada. Tra gli automobilisti “fuori legge”, anche un furbetto sorpreso al volante senza patente. Altri sono stati multati perché trovati a guidare senza documenti con sé o senza l’utilizzo delle cinture di sicurezza. Sanzioni-salasso anche per alcune persone che con una mano tenevano il volante e con l’altra il cellulare. 
Severe contravvenzioni, fino a 338 euro come prevede il codice della strada, sono state comminate a 8 automobilisti alla guida di auto con fari spenti o difettosi. «Si tratta di sanzioni che normalmente non facciamo perché la nostra attività termina alle 22, ad eccezione del sabato in cui i controlli vengono prorogati alle 24 - spiega la comandante Rovaldi -. In effetti, ci ha sorpreso la quantità di automobilisti che circolano con i fari non funzionanti». I controlli notturni della polizia locale continueranno per tutto il periodo estivo, in nome della sicurezza sulle strade. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA