Malore in Comune ad Ancona, doppio soccorso per una dipendente di 54 anni

Malore in Comune ad Ancona, doppio soccorso per una dipendente di 54 anni
Malore in Comune ad Ancona, doppio soccorso per una dipendente di 54 anni
2 Minuti di Lettura
Martedì 29 Novembre 2022, 13:29 - Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 07:53

ANCONA -  Un malore improvviso, mentre stava lavorando in un ufficio del Comune di Ancona, che ha messo in allarme i colleghi: ma una volta arrivata l'ambulanza la donna di 54 anni ha deciso di restare al suo posto. Sembrava essersi ripresa e che il malore fosse solo passeggero, quindi ha ringraziato i sanitari di automedica e Croce Gialla decidendo di appunto di non recarsi in ospedale.

Civitanova, i vicini non lo vedono da giorni: Ernesto trovato morto in casa a 70 anni

Malore in casa, Lucia Piccoli muore a 38 anni: inutili i soccorsi per la giovane mamma di San Benedetto

Dipendente comunale colta da malore mentre lavora in ufficio

Ma mezz'ora dopo al numero unico di emergenza arriva una seconda chiamata, sempre dal Comune, sempre per la stessa dipendente. La donna si è sentita male un'altra volta, ma con sintomi più seri: sul posto è arrivata nuovamente l'ambulanza della Croce Gialla e i sanitari hanno prima stabilizzato la dipendente e poi l'hanno trasportata di corsa al pronto soccorso per accertamenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA