Lunedì Comune di Ancona chiuso “per risparmiare”. L'ironia corre sul web: «Ah, non è per il ponte?»

Lunedì Comune di Ancona chiuso per risparmiare . L'ironia corre sul web: «Ah, non è per il ponte?»
Lunedì Comune di Ancona chiuso “per risparmiare”. L'ironia corre sul web: «Ah, non è per il ponte?»
di Federica Serfilippi
3 Minuti di Lettura
Sabato 29 Ottobre 2022, 06:20 - Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre, 07:39

ANCONA - «Lunedì 31 ottobre il Comune sarà chiuso per un “ponte” deciso per il contenimento delle spese. Verranno garanti i servizi essenziali». Doveva essere un annuncio, si è trasformato in un boomerang ironico il post pubblicato nella tarda mattinata di ieri dal Comune dorico per annunciare la chiusura di alcuni uffici durante il cosiddetto “ponte dei morti”. 

La correzione

I commenti degli utenti sono stati così taglienti e beffardi da costringere l’amministrazione a correggere il tiro e a modificare il post. La nuova versione: «Lunedì 31 ottobre il Comune sarà chiuso. Verranno garantiti i servizi essenziali, tra cui il Pronto Intervento, Polizia Municipale (che da un po’ si chiama locale, ndr) cimiteriali, Stato civile solo per denunce di morte e di nascita, Carte d’identità». 

Per come era stato formulato il primo post, è stata inevitabile la pioggia di commenti dei cittadini, essenzialmente per sottolineare un aspetto, tra l’ilarità e l’ironia: «Quindi per il contenimento delle spese... non per fare il ponte?». Qualcuno si è anche dilettato in una nuova coniugazione del verbo lavorare: «Io lavoro, tu lavori. egli lavora, noi lavoriamo, voi lavorate, essi fanno ponte per contenimento spese». E ancora: «Sembra un annuncio del comune di Bugliano (conosciuto per le sue scene da barzelletta, ndr), invece è tutto vero». Un altro commento: «Me la potevate suggerire prima sta scusa che io lunedì devo andare a lavorare? Al mio capo dicevo “conteniamo le spese!”». C’è anche chi, riferendosi al post, ha scomodato Lercio, la pagina social che ha fatto delle fake news satiriche il suo punto di forza: «Ma è lercio dai». Quando è stato aggiustato il tiro del post, al Comune non è andata meglio. «Quando la toppa è peggio del buco» ha commentato un utente. Va detto che nei giorni in cui è possibile fare ponte le pubbliche amministrazioni da tempo tendono a chiudere i loro uffici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA