Si pianta un chiodo in fronte
per curarsi il mal di testa

Martedì 21 Ottobre 2014 di Stefano Rispoli
Si pianta un chiodo in fronte per curarsi il mal di testa
ANCONA - Aveva mal di testa e così ha deciso di piantarsi un chiodo nella fronte.

Ora si trova ricoverato al pronto soccorso di Torrette un ragazzo russo di 27 anni (P.T.) che ieri sera, attorno a mezzanotte, è stato visto sanguinante lungo viale della Vittoria. I testimoni dicono che era ubriaco e agitato e siccome aveva mal di testa, si è conficcato un chiodo nella fronte. Dopo una lunga trattativa è stato convinto dal personale del 118 a farsi trasportare in codice rosso al pronto soccorso, dove il chiodo gli è stato asportato. Sul posto sono intervenuti la Blu Pubblica Assistenza, l'automedica di Torrette e una Volante della polizia.



Leggi Corriere Adriatico per una settimana gratis - Clicca qui per la PROMO

Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre, 10:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA