Chiede asilo ma deve scontare un condanna per violenza sessuale su una 14enne: arrestato pachistano

Giovedì 8 Ottobre 2020
Ancona, chiede asilo ma deve scontare un condanna per violenza sessuale su una 14enne: arrestato pachistano

ANCONA -  Si presenta all'Ufficio Immigrazione di Pordenone per avviare le procedure per richiedenti asilo, ma si scopre che ha un conanna pendente per violenza sessuale su una 14enne: arrestati

 

LEGGI ANCHE:

Dramma al campo di atletica: arbitro di 29 anni si accascia durante l'allenamento, è grave

 

Positivi al coronavirus altri 38: anziani del centro diurno, bambini a scuola e dipendenti comunali. Classi in quarantena

 

Si tratta di un pachistano di 30 anni che ha chiesto di reolarizzarsi, ma dai controlli è emerso è che deve scontare una pena a un anno e 9 mesi per una sentenza per violenza sessuale nei confronti di una ragazza di 14 anni divenuta definitiva nel 2015 e la relativa ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura di Ancona nel 2019. É stato chiuso ne carcere di Treviso. I fatti risalgono al 2014, quando in stato si alterazione su un autobus pubblico aveva importunato l'autista e poi palpeggiato la ragazzina.

Ultimo aggiornamento: 14:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA