Carabiniere di 55 anni si toglie la vita con un colpo di pistola davanti alla caserma

Carabiniere di 55 si toglie la vita con un colpo di pistola davanti alla caserma
Carabiniere di 55 si toglie la vita con un colpo di pistola davanti alla caserma
2 Minuti di Lettura
Giovedì 25 Marzo 2021, 17:20 - Ultimo aggiornamento: 17:24

ANCONA - Una notizia che sta sconvolgendo tutta la comunità, in particolare quella di Collemarino di Ancona. Un carabiniere di 55 anni, brigadiere in servizio al Comando Stazione di Collemarino, si è tolto la vita nella sua automobile con un colpo sparato dalla sua pistola d’ordinanza. L'auto parcheggiata in via Patrizi Mariano, proprioi davanti alla caserma. Inutili i soccorsi per il militare che lascia la moglie e un figlio. 

«Ancona piange un suo figlio Carabiniere che si è tolto la vita – è il commento addolorato di Unarma Asc Marche – è un’ecatombe silenziosa. È un giorno tragico e struggente quello in cui dobbiamo dire addio a un amico, ancor di più se a portarcelo via sono fardelli che pesano silenziosamente sull’anima, fino a schiacciare sotto il loro peso quell’anelito di vita che ci spinge ad andare avanti, sia pur fra mille difficoltà, in questo nostro lavoro delicato e difficile. E oggi viviamo attoniti un altro dramma, un altro ancora, mentre ci lascia l’ennesimo collega che… non ce l’ha fatta. Il pensiero corre subito alla sua famiglia, cui ci stringiamo solidali e commossi, e a questa nostra grande famiglia dell’intero Comparto sicurezza e difesa, che in un’interminabile ecatombe silenziosa perde uno dopo l’altro tanti suoi figli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA