Roberto si racconta: «Cambio vita
vado a pulire nel palazzone della paura»

Roberto racconta: «Cambio
vita, vado a pulire
nel palazzone della paura»
ANCONA - Vedere in tv quel palazzone lugubre, dove i bambini giocano tra i rifiuti in strada, gli ha mosso qualcosa dentro, uno slancio a darsi da fare, senza badare a frontiere e pregiudizi. Senza impaurirsi davanti al palazzone della paura. Roberto Minnozzi si ricordava dell’Hotel House di tanti anni fa, quand’era ragazzo, e ha deciso di non stare più a guardare. Dopo la visita del ministro degli Interni Matteo Salvini l’Hotel House ha un nuovo “tuttofare” volontario che quotidianamente gira nei piazzali e tra i piani del condominio con scopa e paletta tra le mani. Minnozzi, 52enne di Ancona, in pensione a seguito di un incidente stradale avvenuto un anno fa, si è trasferito a Porto Recanati con tanta voglia di ripulire quel condominio dove ha trascorso intere stagioni estive con gli amici. 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 26 Settembre 2018, 06:05 - Ultimo aggiornamento: 06:05