Ancona, calci in faccia al sessantenne
Baby bulli scatenati in piazza Roma

Giovedì 28 Gennaio 2016
L'intervento delle forze dell'ordine
ANCONA - Baby bulli scatenati in piazza Roma. E' accaduto nel tardo pomeriggio di mercoledì l'ultimo episodio che riaccende l'allarme sui ragazzini terribili che tormentano la tranquillità di chi passeggia anche in pieno centro.
A rimetterci stavolta, e a finire all'ospedale, è stato un uomo di sessant’anni che in piazza Roma ha subito la reazione violenta da un ragazzo di circa 17 anni. Sul posto, oltre all'ambulanza per soccorrere l'uomo ferito, sono intervenute pattuglie della Municipale e della Questura per ricostruire l'accaduto e inchiodare l'aggressore.
Nel corso del piccolo parapiglia che si era inscenato, il bulletto è uscito dal drappello di coetanei e si è scaraventato contro il sessantenne, sferrandogli un calcio in faccia, poi si è dileguato. Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio, 15:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA