Cade da un’impalcatura, corsa sull'autostrada: operaio di 39 anni è in gravi condizioni

Martedì 28 Gennaio 2020
Cade da un’impalcatura, operaio di 39 anni è grave

ANCONA - Hanno tentato di portarlo a casa, ad Ancona, forse presi dal panico per la brutta scena a cui avevano assistito, o chissà perché volevano per qualche motivo far passare l’infortunio sotto silenzio. O magari hanno sottovalutato le conseguenze dell’incidente che l’operaio romeno di 39 anni che lavorava per conto di una ditta di Ancona ha subito a San Patrignano a Rimini. 

LEGGI ANCHE:

Stava rubando soldi e gioielli in un casa: ladro arrestato con le mani nel sacco

Il manovale era su un’impalcatura, per cause che ancora non si conoscono ha perso l’equilibrio ed è precipitato. Nella caduta ha rimediato una brutta botta alla testa. I compagni, suoi connazionali, lo hanno caricato in macchina per riportarlo alla base, ad Ancona. Durante il viaggio, il gelo. Non hanno fatto troppa strada, si sono dovuti fermare in una piazzola di sosta a Riccione, sull’A14, perché il loro amico era svenuto nell’auto.

Immediata la chiamata alla centrale operativa del 118 e l’arrivo dei soccorsi. Il 39enne è stato portato con l’eliambulanza all’ospedale Buffarini di Cesena in codice rosso. Le sue condizioni erano considerate gravi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA