Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ancona, cesareo d'urgenza e bimba nata morta al Salesi: 17 indagati per omicidio colposo

Ancona, bimba nata morta al Salesi: 17 indagati per omicidio colposo
Ancona, bimba nata morta al Salesi: 17 indagati per omicidio colposo
2 Minuti di Lettura
Martedì 4 Febbraio 2020, 17:32

ANCONA - Sono 17 le persone finite nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta che la procura ha avviato per far luce sulla piccina morta il 26 gennaio prima di venire alla luce con un parto cesareo d’urgenza. Sul fascicolo compare l’ipotesi di reato di omicidio colposo. È stato aperto dal pm Rosario Lioniello dopo l’esposto presentato dalla coppia di 30enni – residente in Val Musone – che era andata al Salesi per vivere la gioia della nascita della loro primogenita.

LEGGI ANCHE:
Ascoli, il vento fa crollare alberi e comignoli: all'ospedale un uomo travolto dalla guaina di un tetto

Tempesta di vento: un grosso albero si abbatte su un'auto, ferito il conducente. Chiuse strade e una scuola


Gli indagati iscritti dal pm fanno parte del personale sanitario del materno-infantile che in qualche modo ha avuto a che fare con l’iter seguito dalla partoriente, ricoverata in via Corridoni il pomeriggio del 25 gennaio. I 17 sono stati individuati a fronte dell’esame autoptico che la procura ha disposto sul corpicino della bimba per identificare le cause della morte e ravvisare o meno eventuali responsabilità mediche. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA