Dj di notte e scippatore seriale di giorno
Giovane papà arrestato per 10 colpi

Martedì 6 Giugno 2017
Dj di notte e scippatore seriale di giorno Giovane papà arrestato per 10 colpi

ANCONA - Dj di notte, scippatore di giorno. La Squadra Mobile di Ancona ha arrestato un 27enne dominicano, giovane papà, accusato di 7 scippi e 3 rapine ai danni di donne, alcune delle quali rimaste gravemente ferite, avvenuti tra il capoluogo dorico e la Romagna nell’arco di un mese e mezzo, tra il 18 aprile e il 1° giugno scorsi. Denunciato il complice, un operaio anconetano di 46 anni che guidava l’auto, una Bmw X3, con cui i due si spostavano per mettere a segno i colpi. L’esecutore materiale, secondo gli inquirenti, era il dominicano che con scuse banali e richieste di informazioni si avvicinava alle anziane in pieno giorno per derubarle delle catenine che poi rivendeva ai Compro Oro, utilizzando un documento d’identità rubato e presentandosi con delle stampelle per fingersi infortunato. In alcuni casi ha usato la violenza, come nella rapina del 5 maggio ai danni di una prof di 80 anni in pensione in via Camerano o in quella del 18 maggio, quando strappò una catenina d’oro dal collo di una 75enne che stava entrando in ascensore, in via Colleverde. Il caso più grave è accaduto il 29 maggio a Savignano sul Rubicone, in Romagna (dove si appoggiava a casa della fidanzata): nel tentativo di scippare un’anziana, la face cadere a terra provocandole la rottura del femore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA