Non riconosce più la badante e minaccia di lanciarsi dal balcone: salvata dai poliziotti

Mercoledì 1 Dicembre 2021
Non riconosce più la badante e minaccia di lanciarsi dal balcone: salvata dai poliziotti

ANCONA - Ieri pomeriggio le Volanti della Polizia, sono intervenute in un’abitazione in via Dalmazia, dove una donna, di circa ottanta anni, minacciava di compiere un gesto estremo, dal balcone della propria abitazione.

Giunti sul posto gli operatori della Polizia di Ancona hanno trovato la donna e la badante, entrambe in forte stato di agitazione, perché la signora anziana non riconosceva, a causa di patologie legate all’età ed ad una patologia degenerativa, la persona che normalmente l’accudisce, sentendosi quindi in pericolo.

I poliziotti sono riusciti ad acquisire velocemente la fiducia dell’anziana, e calmatala, con un gesto repentino, a riportarla all’interno dell’appartamento, distante dal balcone, al sicuro. A quel punto, con garbo e cortesia, convincevano l’anziana a farsi portare in Ospedale per le cure del caso, mediante un’ambulanza medicalizzata, chiamata sul posto. Si riusciva quindi a contattare la figlia della signora, al fine di tranquillizzarla ed informarla dell’accaduto. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA