Ancona, a 80 anni palpeggia la badante
lei reagisce e lo rinchiude sul balcone

Nonnino focoso palpeggia
la badante. Lei reagisce
e lo rinchiude sul balcone
ANCONA - L’anziano allunga la mani sulla badante, che per tutta risposta lo richiude sul balcone per poi avvertire la figlia di quanto accaduto. Vittima delle molestie (e protagonista della lezione data all’anziano troppo focoso) una badante poco più che trentenne originaria di Santo Domingo che da circa una settimana aveva preso servizio nell’appartamento di un pensionato residente dalle parti del Pincio.

L’arrivo in casa delle trentenne deve aver riacceso gli ardori dell’anziano, che nonostante la differenza d’età (potrebbe essere il nonno della badante) avrebbe iniziato a ronzare intorno alla giovane caraibica. In un impeto di passione, l’anziano non ha trovato di meglio che abbracciare la donna di spalle cercando di palpeggiarla sul seno. Una stretta che lei è riuscita ad evitare con uno stratagemma, attirando l’uomo in terrazzo.

A questo punto la donna ha chiuso la finestra, ha abbassato le tapparelle e uno volta lasciate le chiavi di casa sul tavolino se ne è andata sbattendo la porta dopo aver avvertito la figlia dell’uomo circa il comportamento tenuto dall’anziano. Dallo scorso weekend nell’abitazione dell’anziano ha preso servizio un badante uomo di nazionalità polacca.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 23 Aprile 2019, 07:02 - Ultimo aggiornamento: 23-04-2019 07:02

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO