Alluvione, la Curva Ovest di Ferrara dedica la coreografia alle Marche prima di Spal-Genoa

La coreografia a favore delle Marche della Curva Ovest di Ferrara prima di Spal-Genoa
La coreografia a favore delle Marche della Curva Ovest di Ferrara prima di Spal-Genoa
di Peppe Gallozzi
3 Minuti di Lettura
Sabato 1 Ottobre 2022, 15:33 - Ultimo aggiornamento: 2 Ottobre, 07:54

FERRARA- Un pensiero commosso alla popolazione marchigiana recentemente colpita dall’alluvione. Lo ha voluto esprimere la Curva Ovest della Spal dedicando proprio alle Marche la coreografia che ha preceduto l’inizio della sfida odierna del campionato di Serie B tra i padroni di casa e il Genoa.

L'amicizia con la tifoseria anconetana

Una serie di cartoncini biancoazzurri, i colori della squadra di casa, a sostegno del “Forza Marche” centrale creato con la gradazione biancorossa. Un connubio di colori che rievoca anche la storica amicizia tra la tifoseria ferrarese, appunto, e quella dell’Ancona. Gli stessi tifosi della Spal, nei giorni seguenti all’alluvione, si erano recati fisicamente nell’entroterra anconetano per fornire il loro aiuto contribuendo attivamente alla grande macchina della solidarietà che si era attivata sin da subito.

La "Nord" chiude la raccolta dei beni materiali

A questo proposito, la Curva Nord Ancona proprio ieri (30 settembre) ha comunicato attraverso i propri social: “Con questa settimana Curva Nord Ancona chiude la raccolta di beni materiali. L’ultimo carico è stato portato nelle zone alluvionate dove abbiamo consegnato i beni raccolti dalle varie anime solidali che hanno contribuito alla nostra raccolta. Nel frattempo continueremo comunque la raccolta fondi che terremo operativa fino a quando non ci interfacceremo con il territorio colpito dall'emergenza per individuare la distribuzione progettuale dei proventi. Ci teniamo a ringraziare chiunque abbia riposto fiducia presso di noi e abbia contribuito in maniera costruttiva ad aiutare il popolo coinvolto in questa emergenza”

© RIPRODUZIONE RISERVATA