Sos di un maxi yacht che affonda
Vigili del fuoco a Marina Dorica

Sos di un maxi yacht che affonda Vigili del fuoco a Marina Dorica
2 Minuti di Lettura
Sabato 21 Dicembre 2013, 23:17 - Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre, 11:04
ANCONA - Un maxi yacht semi-affondato nella tarda serata di ieri a Marina Dorica. L’imbarcazione, “Almaranto”, un 24 metri, era partita da San Giorgio di Nogaro in provincia di Udine ed era diretta a Genova perch stata venduta ed era attesa in Liguria dal nuovo proprietario.

Il comandante e i tre uomini dell’equipaggio avevano già in programma di fermarsi per dormire nel porto turistico di Ancona, ma a circa 500 metri da Marina Dorica il 24 metri ha iniziato a imbarcare acqua. Il comandante ha lanciato subito l’Sos e ha continuato a procedere verso il porto dove lo yacht è giunto semi-affondato e si è fermato nella prima darsena, quella del rifornimento. L’equipaggio - erano circa le 22,30 - è sbarcato ed è stato assistito dal direttore di Marina Dorica Leonardo Zuccaro e dal personale. Sul posto sono subito arrivati due mezzi dei vigili del fuoco del porto coordinati dal comandante Ferdinando Pignatiello che con delle idrovore hanno iniziato ad aspirare acqua. Una squadra del nucleo sommozzatori è stata a lungo impegnata per trovare la falla che alla fine è stata individuata a prua della timoneria.



I danni sono ingenti e molto probabilmente lo yacht dovrà restare a lungo nel porto dorico per lavori. La falla infatti è consistente, probabilmente causata da un tronco che ha sbattuto violentemente contro il natante. Resta il mistero sulla notevole velocità dell’imbarcazione che pare viaggiasse di notte a ben 20 nodi.



Intorno alle 23,30 la capitaneria ha sequestrato i documenti dell’Almaranto che sembra non siano in regola.



Sono iniziate nella notte anche le operazioni per tirare a secco lo yacht, un’operazione difficile, visto che si tratta di un 24 metri. Intorno alle 23,50 erano già pronti sul posto i gruisti per iniziare le operazioni che procederanno per tutta la notte.

Attualmente a Marina Dorica trovano ormeggio sicuro e vigilato 1.243 imbarcazioni da diporto delle più varie dimensioni e tipologie alle quali si aggiungono 240 imbarcazioni su piazzali a terra e i posti riservati per il transito.
© RIPRODUZIONE RISERVATA