Osimo piange Luca Ambrosoni, stroncato da un male. Un mese fa aveva sposato la sua compagna

Osimo piange Luca Ambrosoni, stroncato da un male. Un mese fa aveva sposato la sua compagna
Osimo piange Luca Ambrosoni, stroncato da un male. Un mese fa aveva sposato la sua compagna
di Giacomo Quattrini
2 Minuti di Lettura
Domenica 20 Novembre 2022, 02:25 - Ultimo aggiornamento: 20:16

OSIMO - Malato da tempo, aveva sposato la sua compagna Francesca Santini il mese scorso, cercando nell’amore la forza di lottare e scalare quella difficoltà che era più ripida di ogni montagna che aveva domato. Non ce l’ha fatta però e tutti a Osimo e nel mondo dell’escursionismo piangono da ieri Luca Ambrosoni, 57 anni.

Si è spento all’ospedale di Torrette attorniamo dall’amore della moglie Francesca e del figlio Nicolas, appena 18enne, con i quali abitava in centro storico a Osimo. 

I social 


Da sempre sportivo e amante della natura, era seguitissimo sui social per promuovere e organizzare escursioni in montagna ed eventi di sport anche estremo. Scalatore, biker, snowboarder ma anche esperto di sport acquatici, aveva avviato una scuola di sup. Il suo profilo Instagram ha oltre 21mila followers. Aveva un sito internet dove scriveva: «Per me soltanto una cosa conta di più di trascorrere del tempo facendo ciò che amo. Farlo con l’obiettivo di condividere l’esperienza con altri, di promuovere dei valori, di contribuire al raggiungimento di un traguardo». A ricordarlo in queste ore sono in tanti, come l’ex sindaco Simoncini: «Amavi la libertà, la maestosità delle montagne e l’immenso del mare e ora sei tra gli infiniti orizzonti del cielo». La capogruppo delle civiche Monica Bordoni aggiunge: «A te il compito di esplorare altri mondi». Funerali domani alle 16,30 al Duomo di Osimo. Camera ardente da stamattina nella Casa Funeraria Vigiani in via Mons. Romero a San Biagio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA