Addio a Bigelli, decano degli agenti
immobiliari: oggi l'ultimo saluto

Addio a Bigelli, decano
degli agenti immobiliari
Oggi l'ultimo saluto
SENIGALLIA - E’ morto ieri mattina all’ospedale di Torrette, dove si trovava ricoverato, Giancarlo Bigelli, decano degli agenti immobiliari. Aveva compiuto il 5 maggio 78 anni e da tempo combatteva con una malattia. Abitava sul lungomare Mameli e aveva fondato oltre mezzo secolo fa l’agenzia immobiliare Bigelli, un punto di riferimento in città con sede nella centralissima piazza Garibaldi. La sua determinazione e passione hanno fatto in modo che l’attività crescesse negli anni, fino a farla diventare una realtà consolidata.

E’ rimasta un’attività a conduzione familiare ed è stato proprio questo il suo punto di forza, instaurando nel tempo un rapporto di fiducia con venditori e acquirenti. Davvero numerose le compravendite che Giancarlo Bigelli ha portato a buon fine nella sua lunga carriera con grande professionalità. Ciò lo ha reso, oltre che molto conosciuto in città, una persona affidabile e stimata. La camera ardente è stata allestita nella camera mortuaria dell’ospedale di Torrette di Ancona. Da qui partirà oggi per rientrare a Senigallia dove, alle 15, si terranno i funerali presso la chiesa di Santa Maria della Pace di via Raffaello Sanzio. Seguirà la tumulazione al cimitero di Montignano. Giancarlo Bigelli lascia la moglie Carla, i figli Laura e Roberto e il nipote Nicholas. Verranno raccolti fondi in sua memoria per l’associazione il Giardino dei bucaneve.

Una onlus che, grazie alla beneficenza, sostiene le persone diversamente abili che ancora troppo spesso vedono segnata la propria esistenza da forme di indifferenza e da ostacoli di ordine economico e sociale. Giancarlo Bigelli, molto abile nel suo lavoro, era una persona riservata nel privato molto attenta al prossimo. Faceva spesso beneficenza aiutando chi ne aveva bisogno. Ecco perché, facendo seguito ad una sua volontà, la famiglia ha chiesto, invece dei fiori, di raccogliere fondi per l’associazione di cui lo storico titolare dell’agenzia, da diversi anni in pensione, apprezzava molto l’operato. Numerosi i messaggi di cordoglio ricevuti ieri dalla famiglia. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 15 Maggio 2019, 07:35 - Ultimo aggiornamento: 15-05-2019 11:17

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO