Messina Denaro, il testamento e le ultime volontà del boss in un pizzino: «Non voglio funerali da una Chiesa corrotta»

Domenica 24 Settembre 2023, 07:55 - Ultimo aggiornamento: 26 Settembre, 09:53 | 1 Minuto di Lettura
Messina Denaro, si preparano le disposizioni per dopo la morte

L’agonia del super boss della Mafia, Matteo Messina Denaro, è proseguita anche per tutta la giornata di ieri, nonostante i medici dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila avessero considerato molto difficile addirittura superare la prima notte dall’accertamento dell’irreversibilità delle sue condizioni di salute. E invece l’ex Padrino di Cosa Nostra fino alla tarda serata di ieri veniva considerato stabile pur nell’estrema gravità del suo quadro: profondamente sedato, in uno stato di coma irreversibile, senza più alimentazione, così come egli stesso aveva chiesto nel suo testamento biologico. Il 62enne, da giorni in carico al team della terapia del dolore, ieri ha fatto registrare un miglioramento dei parametri della pressione e della diuresi. Ma è chiaro che tutti sono pronti a gestire la sua fine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA