Due medici pesaresi
rapinati in Brasile

Domenica 7 Dicembre 2014
Due medici pesaresi rapinati in Brasile

PESARO - Due medici pesaresi sono stati rapinati al loro arrivo in Brasile.

Marcello Ugolini, primario di Pneumologia degli Ospedali riuniti Marche Nord, e Pierpaolo Isidori, pneumologo del Santa Croce di Fano, sono partiti per Rio de Janeiro dove è in corso il congresso mondiale di allergologia. La rapina è scattata sulla navetta che dall'aeroporto li stava conducendo all'albergo insieme ad altri colleghi provenienti da tutta Italia.

Pistola in pugno, alcuni banditi - probabilmente giovani di una favelas che si trova proprio accanto alla strada dell'aeroporto - hanno fatto irruzione sul pullman e con modi violenti e spicciativi hanno depredato tutti i presenti di soldi, orologi e documenti. La guida è stata colpita con il calcio della pistola ed è rimasta ferita. Solo spavento, danni e noie burocratiche per il furto dei documenti per i medici.

Leggi Corriere Adriatico per una settimana gratis - Clicca qui per la PROMO

Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre, 18:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA