M5s, i temi ambientali
al centro del confronto

Sabato 14 Dicembre 2013
M5s, i temi ambientali al centro del confronto
CAMERINO - Si svolto ieri sera nella Sala dei Priori di Palazzo Bongiovanni di Camerino, l’incontro organizzato dal Movimento 5 Stelle su Sacci, biogas, RIR, e altre emergenze ambientali locali.

"Folta - riferisce una nota degli organizzatori - partecipazione dei cittadini camerti, un’occasione per trattare temi che riguardano un triangolo dei terra compreso tra l'alta valle del Potenze e dell'Esino in cui rischiano di vedersi concentrati un inceneritore, una centrale biogas e un’industria insalubre Rir (azienda a rischio incidente rilevante)".



E’ intervenuta all’evento la Deputata del M5S Patrizia Terzoni, Segretario della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, che ha illustrato la situazione della normativa nazionale, i rischi ambientali e sanitari, e l’iter attuale delle situazioni in essere nel territorio di Matelica/Castelraimondo.



"Si è parlato - prosegue la nota - di Css (combustibili derivati da rifiuti) in riferimento al cementificio Sacci di Gagliole, che rischia nel prossimo futuro di diventare la chiave di volta del sistema di smaltimento dei rifiuti di tutta la Regione Marche". Hanno partecipato, inoltre: Gabriele Santarelli del M5S di Fabriano, Daria Trecciola del M5s di Matelica sulla centrale biogas della cittadina matelicese, e Daniele Antonozzi di Castelraimondo, sul Cementificio Sacci.



"Un’occasione - termina la nota - per informare la cittadinanza di problematiche che toccano da vicino il nostro territorio, e per permettere all’Amministrazione Comunale ed alla Comunità montana di Camerino di integrare la propria attività di monitoraggio e diffusione delle informazioni, nonché di fare domande ad un’esponente del Parlamento che sta trattando la materia a livello nazionale. Purtroppo, dobbiamo registrare che, nonostante l’invio di invito formale dal Movimento 5 Stelle di Camerino, nessuna rappresentanza istituzionale ha partecipato all’incontro". © RIPRODUZIONE RISERVATA