San Benedetto, la Spagna si laurea
campione del mondo di Subbuteo

Domenica 13 Settembre 2015
San Benedetto, la Spagna si laurea campione del mondo di Subbuteo

SAN BENEDETTO - La Spagna si aggiudica la Coppa del Mondo 2015 di Subbuteo nella categoria Open, la più importante della disciplina.

Gli iberici hanno battuto in una finale senza storia l’Austria che in una rocambolesca semifinale aveva eliminato all’ultimo istante proprio l’Italia. Il successo degli spagnoli è stato bissato anche nella categoria Veterans dove hanno sconfitto ai supplementari l’Italia. Gli azzurri però hanno vinto nelle restanti categorie: Femminile Ladies e giovanili under 19, under 15 e under 12 battendo in ogni finale il Belgio.

Un'edizione indimenticabile dei Mondiali di Subbubuteo. In molti tra atleti, accompagnatori e organizzatori hanno usato questo aggettivo per definire quella di San Benedetto come una tra le migliori finali di coppa del mondo.

La più partecipata di sempre, con ventuno nazioni presenti che rappresentavano anche Asia e Oceania, ma che nella Riviera delle palme ha trovato la sua giusta collocazione, come hanno sottolineato anche i vertici federali nazionali e internazionali.

E per San Benedetto i Mondiali di Subbuteo sono stati anche l'occasione per una splendida vetrina internazionale, aiutati anche dal bel tempo che ha accompagnato l'evento. "Le presenze turistiche di questa manifestazione - ha sottolineato Stefania Civilotti della Stemar Viaggi, l'agenzia turistica che ha curato la sistemazione alberghiera di giocatori, accompagnatori e ospiti - oscillano tra le 700 e le 1000. Non è possibile fare una stima precisa in quanto diverse delegazioni hanno provveduto autonomamente a prenotare gli alberghi, ma i sette alberghi convenzionati con noi sono stati tutti riempiti".

Un bel colpo se si pensa che siamo a metà settembre, periodo nel quale solo qualche anno fa non era difficile vedere già qualche struttura alberghiera chiusa.

Ultimo aggiornamento: 19:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA