Coronavirus, i nuovi positivi frenano ma sono comunque 101. Salgono ancora i ricoverati/ La progressione del contagio

ANCONA - Resta alto il numero dei nuovi positivi al Covid nelle Marche: oggi, giovedì 29 luglio, il Gores ne ha infatti segnalati 101, tanti, ma decisamente meno di ieri (162). Sul fronte contagi resta caldo il nord della Regione: è stata la provincia di Ancona quella con più contagi (26), seguita da Pesaro e Urbino (22), Macerata e Fermo (19) e Ascoli Piceno (8). Sono 7 i contagiati provenienti da fuori regione. Scende al 6,6% (ieri era al 10%) il tasso di positività su 1.524 tamponi analizzati. Sale leggermente anche l'incidenza che si attesta a 45,49 (ieri 45,35) casi su 100mila abitanti, sempre più vicina alla soglia di 50, che prima della revisione dei requisiti sanciva il passaggio alla zona gialla.

L'infettivologo Tavio: «Più effetti collaterali che benefici dai vaccini? Una tesi politica che non deve passare»

LA PROGRESSIONE DEL CONTAGIO

 

 

SALGONO I RICOVERATI, ZERO DECESSI

Salgono ancora, purtroppo i ricoverati per motivi legati al Covid nelle Marche: oggi sono 25, 4 più di ieri. Stabili a 4 quelli in terapia intensiva, salgono quelli in semi intensiva (4, +1) e nei reparti non intensivi (17, +3). Nessun decesso neanche oggi (l'ultimo lutto risale a martedì della settimana scorsa quando era morta uina donna di 92 anni a Fermo) dopo che l'ultimo decesso risaliva al 4 luglio scorso. Da inizio pandemia le vittime sono state 3.039, 1.706 uomini e 1.333 donne. Dei 101 nuovi positivi sono 20 i sintomatici, 34 frutto di contatti domestici, 27 di contatti stretti con positivi, 3 per contatti in ambiente di vita/socialità e 2 in ambito lavorativo. Per 13 casi sono in corso le indagini epidemiologiche.

 

Leggi l'articolo completo
su Corriere Adriatico
Dai tassisti agli autonomi, ecco quando i clienti possono chiedere ai lavoratori il Green pass
Al pronto soccorso il pass non basta serve il tampone. Ed ecco anche le risposte ai tanti altri casi "particolari"
Positivi quattro studenti, un 13enne in lacrime dal medico: «I miei genitori non vogliono farmi vaccinare»
Che sorpresa: nel guardaroba per lo spazio c’è anche una tuta made in Marche
Ad Ancona arriverà anche il corridoio Baltico-Adriatico. ​Baldelli: «Premiata la nostra idea di sistema»