Civitanova, escono di casa per fare una passeggiata: ricevono la visita dei ladri

CIVITANOVA - Escono per una passeggiata e i topi di appartamento ne approfittano subito. È stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per aprire la porta di una abitazione in pieno centro, dove vive una coppia e i loro due figli. La serratura, infatti, era stata violata e aprire normalmente, con le chiavi, era impossibile. L’episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri in una abitazione, usata come seconda casa da una famiglia dell’entroterra, in via Duca degli Abruzzi, a due passi da corso Umberto I. 
La famiglia era uscita di casa intorno alle 17 per fare una passeggiata. Un paio di ore dopo, verso le 19, la coppia e i due figli sono rientrati a casa. Tutto normale fino a quanto non hanno inserito la chiave nella serratura. Si vedeva chiaramente che il blocco della serratura era stato manomesso. In loro assenza, infatti, dei malviventi (impossibile dire quanti fossero) hanno fatto irruzione in casa in cerca di oro e di soldi da portare via. La famiglia ha richiesto subito l’intervento dei vigili del fuoco. Con le lastre i pompieri hanno aperto la porta in un attimo. E davanti agli occhi si è palesata l’amara sorpresa. Quasi tutte le stanze erano a soqquadro: cassetti e ante degli armadi spalancati. In casa i malviventi non hanno trovato oro, ma un po’ di denaro in contanti lasciato nell’abitazione dalla coppia, che viene a starci principalmente durante i fine settimana, come ieri.

Leggi l'articolo completo su Corriere Adriatico.it
Outbrain