U&D, Anna Munafò e le nozze sfumate: «Provo a spiegare quello è successo»

«Invece il quattro maggio prossimo sarò libera. Anzi, vogliamo organizzare qualcosa», non ci sarà nessun matrimonio per Anna Munafò. L’ex protagonista di “Uomini e donne” infatti è rimasta single a un passo dalle nozze già programmate da tempo.

Aveva ricevuto l’anello e la proposta, ma tutto è saltato: «Pensavo di aver trovato la persona giusta – ha spiegato a “Uomini e donne” Magazine -  quella che avrebbe coronato il mio sogno. Quella che avrebbe condiviso con me il giorno più importante della mia vita. Desidero fin da bambina di indossare l'abito bianco. E invece puff ... tutto è finito come una bolla di sapone. E ora dico “meglio prima che dopo”…».

Anche la data era significativa: “Provo a spiegarle quello è successo, Per quanto riguarda i sentimenti, io ero innamoratissima di lui, al punto tale che dopo un anno di convivenza, mi sono seduta con un calendario alla mano e ho scelto una data per me molto importante, con un grande valore emotivo, Il cinque maggio è la ricorrenza di mia sorella Alba, scomparsa in un incidente te, e nel duemila diciannove l'anniversario cadrà di domenica, giornata in cui in Sicilia non si celebrano matrimoni. Così avevo anticipato di un giorno e scelto il quattro. Detto questo, pensavo fosse amore e invece era un calesse”.
Col tempo la situazione è migliorata: “Sono passati due mesi e mezzo, è stata un’estate difficile, è finita una storia importante. Non ti nascondo che ho passato giornate chiusa in casa con il telefonino tra le mani a leggere e rileggere messaggi, a guardare le nostre foto, ma poi è il tempo che è la migliore medicina"

Leggi l'articolo completo su Corriere Adriatico.it
Outbrain