Fermo, spaccio di droga e prostituzione Controlli e multe lungo tutta la costa

FERMO - Prostituzione e spacico di droga nel mirino. Polizia, finanza e vigili urbani  hanno controllato un intero condomio a Tre Archi passabdo al setacicoogni posisble nascondigio in cerca di droga. Controllati anche  tre locali pubblici, settante persone e 25 veicoli elevando una serie di multe sia per quanto riguarda il rispetto del codice della strada che per l’ordinanza comunale che vieta la contrattazione tra clienti e prostitute sulla strada. Un fenomeno che non accenna a diminuire. Controlli anche alle case squillo, aumentate a dismisura negli ultimi tempi. Ce ne sono a decine sparse lungo tutta la costa, segno di un chiaro cambiamento di strategia da parte dei clan che gestiscono il mercato del sesso a pagamento. 

Leggi l'articolo completo su Corriere Adriatico.it
Outbrain