«Bisce e erbacce nel cantiere abbandonato In via Galletti i residenti sono esasperati»

FERMO - «Prima la figlioletta. Tra un po' la mamma». C'è rassegnazione nelle parole che Morena Fenni ha scritto sulla sua bacheca Facebook facendosi interprete del disagio dei residenti di via Galletti a Campiglione di Fermo. Il riferimento è alla prima biscia di stagione che ha fatto capolino nel cortile cercando di intrufolarsi nel garage.
 

var id=1717152


Il problema che è stato segnalato sulla pagina Facebook di CorriereAdriatico.it, è annoso. Nella via c'è un'abitazione, rimasta incompiuta a causa di una vicenda giudiziaria. Nell'area abbandonata crescono erbacce - le foto inviateci sono molto eloquenti - che vengono saltuariamente tagliate. «Bisogna sradicare - conclude invece Morena - e non tagliare: altrimenti sarà sempre lo stesso problema».

Leggi l'articolo completo su Corriere Adriatico.it
Outbrain