Strade colabrodo, un pericolo per residenti e studenti

ANCONA - Sono una cittadina anconetana di nascita ed abito da diversi anni in zona Palombare. Percorro tutti i giorni, e più volte al giorno, via Ranieri e via Montale. Nel periodo dell’università con l’attraversamento incontrollabile e indisciplinato dei ragazzi è una vera fortuna riuscire a non investire qualcuno. Il piccolo tratto di strada di via Ranieri è pieno di voragini ed avvallamenti che proseguono nella discesa di via Montale dove, oltretutto, c’è la vegetazione a farla da padrone. Paghiamo le tasse e profumatamente. E’ ora che si intervenga a rimettere mano al manto stradale delle zone più trafficate per la sicurezza di noi cittadini? Dove vanno a finire tutti i soldi che paghiamo per le tasse?



Un’abitante stanca di questo menefreghismo

Leggi l'articolo completo su Corriere Adriatico.it
Outbrain