San Benedetto, svaligia slot machine e tenta di fuggire: giovane arrestato

SAN BENEDETTO - I carabinieri di San Benedetto a seguito della denuncia del titolare di un noto bar di San Benedetto del Tronto per un ammanco di circa 10000 euro dalle slot machine hanno proceduto al controllo e all’identificazione di un ventiduenne romeno che, vistosi scoperto, ha cercato di uscire dal locale per dileguarsi, ma  è stato prontamente bloccato. La successiva perquisizione personale ha consentito di trovare nelle tasche del ragazzo, due chiavi tubolari con i numeri matricolari corrispondenti alle macchinette del bar precedentemente asportate all’interno del bar e decine di euro in monete, provento della precedente azione delittuosa. Lo stesso, portato in caserma, è stato arrestato per furto aggravato e continuato e posto a disposizione della magistratura.

Leggi l'articolo completo su Corriere Adriatico.it
Outbrain