San Bendetto, doccia nudo nella spiaggia libera: esplode la rivolta anti abusivi

SAN BENEDETTO - Nudo sotto la doccia di una delle spiagge libere di Porto d’Ascoli. E’ accaduto ieri mattina, nella zona del lungomare Scipioni e sono intervenuti sia i vigili urbani che gli agenti del commissariato di San Benedetto. Uno dei venditori abusivi che affollano la spiaggia in questi ultimi giorni d’estate, si sarebbe infatti rinfrescato sotto il getto d’acqua, togliendosi anche le mutande. Sono cominciate ad arrivare le segnalazioni alla centrale della polizia locale e sul posto si sono recate le divise. Al loro arrivo l’uomo si era già ricomposto ma sul posto si sono verificate, ancora una volta, tensioni che hanno coinvolto anche alcuni concessionari di spiaggia che si dicono esasperati da una situazione che va avanti ormai da troppo tempo.

Leggi l'articolo completo su Corriere Adriatico.it
Outbrain