Riempono di calci e pugni un 14enne Tre minorenni portati in caserma

ANCONA - Lo hanno preso a calci e pugni. VIolenta aggressione in via Ragusa poco dopo le 13 in via Ragusa poco distante dalla sede della Croce Gialla. Urlava per il dolore il giovane straniero colpito più volte alla schiena e al collo. I volontari della Croce Gialla sentendo le urla sono subito intervenuti con gli aggressori che si sono immediatamente dati alla fuga in via Dalmazia. Ma la loro fuga è durata ben poco perchè i carabinieri subito avvisati di quanto era successo li hanno fermati. Dalle prime indiscrezioni, anche loro - sono tre - sono tutti minorenni e tutti stranieri, sono stati identificati dal ragazzo malmenato. In caserma gli autori della violenza, portato all'ospedale di Torrette accompagnato dalla mamma invece il quattordicenne colpito con tanta ira e violenza al viso e alla schiena. 

Leggi l'articolo completo su Corriere Adriatico.it
Outbrain