Concerto da Guinness per pianista
alpinista, suona a 4460 metri

La pianista alpinista
suona a 4460 metri:
lo show è da brivido
È riuscita l'impresa di Elisa Tomellini, la genovese pianista e alpinista che ha suonato un pianoforte a 4460 metri di altezza. È il concerto per pianoforte più alto al mondo. È avvenuto sul ghiacciaio del Colle Gnifetti sul monte Rosa in Valle d'Aosta. Il piano a coda è stato consegnato da un elicottero.

«Avevo molto freddo alle mani, ma non ci pensavo e muovevo le braccia. Il piano era un ghiacciolo. Devo dire che sono riuscita anche ad ispirarmi e a commuovermi - racconta Tomellini - e state certi che non dirò mai più che la sala è poco calda». Tomellini ha sfidato se stessa e la natura, raggiungendo l'originale palcoscenico a piedi. La rivelazione del pianismo nazionale ed internazionale, ha unito così le sue due grandi passioni: la musica e la montagna.

Ad oggi nessuno si era mai esibito ad una simile altitudine con un pianoforte a coda e dopo un'ascesa per raggiungere una vetta prestigiosa. Per «The Guardian» Tomellini è fra i più brillanti talenti della generazione di giovani
pianisti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 9 Luglio 2017, 22:35 - Ultimo aggiornamento: 09-07-2017 22:51

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO