Funghi e tartufi al Quinto Canto
Che delizie per Paolo e Francesca

Funghi e tartufi
al Quinto Canto: che delizie
per Paolo e Francesca
GRADARA - Degustazioni di vini, birre, olio, menu al cioccolato e cucina biologica completano l’offerta di questa locanda con terrazza sul castello di Gradara e soffitto a mattoncini. Il nome è un omaggio al canto della Divina Commedia in cui Dante narra le vicende amorose di Paolo e Francesca. E proprio l’amore, per il buon cibo e la storia locale, è il filo conduttore della cucina che nella bella stagione amplia il menu di carne con piatti di mare creativi. Ne è un esempio, ben riuscito, il gambero rosso di Mazara marinato all’arancia e pesto di rucola. Protagonisti tutto l’anno sono i prodotti del territorio, come il tartufo bianco scagliato in abbondanza sulle tagliatelle al burro o i funghi porcini nel ripieno dei cappellacci serviti su crema di zucca. Squisiti anche l’agnello scottadito e il cinghiale in salmì con polenta bramata. Da 25 a 30 euro, vini esclusi.
Info Locanda Quinto Canto, via Umberto Gradara - 0541969268  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 9 Settembre 2017, 15:33 - Ultimo aggiornamento: 09-09-2017 15:33

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO