Sant'Angelo, batte la testa dopo
schianto con la jeep: cliclista grave

Batte la testa dopo lo schianto
con la jeep, ciclista 51enne
in prognosi riservata
SANT’ANGELO IN VADO - E’ in prognosi riservata all’ospedale di Urbino per un trauma cranico, ma per fortuna non è in pericolo di vita, il ciclista di 51 anni, Samuele Romanini di Sant’Angelo in Vado, che è stato lo sfortunato protagonista di un incidente stradale verificatosi lungo la strada Statale 73 bis di Boccatrabaria. Qui l’uomo in sella alla sua bici si è scontrato con una Range Rover guidata da un 30enne di Sassocorvaro. L’esatta dinamica e le cause dell’incidente sono ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri di Sant’Angelo in vado; quel che è certo è che l’auto e il ciclista stavano procedendo nella stessa direzione di marcia e ad un certo punto sono entrate in contatto. Sul posto oltre ai militari per i rilievi del sinistro anche l’ambulanza della Potes che ha soccorso il ciclista che si è procurato il trauma sbattendo fortemente la testa sull’asfalto a seguito dell’impatto con il fuoristrada. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 19 Marzo 2017, 07:38 - Ultimo aggiornamento: 19-03-2017 18:19

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO