Cura all'avanguardia per i tumori
della pelle all'ospedale di Pesaro

Cura all'avanguardia
per i tumori della pelle
all'ospedale di Pesaro
PESARO - È stata presentata a Pesaro la nuova apparecchiatura per il trattamento dei tumori cutanei nella Radioterapia di Marche Nord, donata dalla Bcc di Gradara. Tecnologia unica in Italia, è un'apparecchiatura all'avanguardia, già in funzione, capace di trattare in modo non invasivo i tumori cutanei. Il valore è di oltre 190 mila euro.

«Qui c'è crescita tecnologica al servizio dei cittadini - ha detto il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli -, sappiamo quanto è importante avere tecnologia all'avanguardia di qualità. È importante avere poche strutture di alta qualità che permettano di fare interventi più ampi possibili per dare al territorio quello che serve. Qui c'è stata anche la grande capacità dell'azienda di rispondere a un atto di generosità. Un grazie a chi ha donato, convinti che la strada giusta sia qualificare, dare tecnologie di alto livello, per rispondere al bisogno di salute dei cittadini». «La sanità del territorio ha intrapreso un percorso nuovo - ha aggiunto il sindaco Matteo Ricci -. Grazie all'impegno di Ceriscioli si sta cambiando marcia, con risposte importanti in termini di risorse e assunzioni. Chiusa la fase delle polemiche anche sull'individuazione del sito per la costruzione del nuovo ospedale, si riparte con i risultati»
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 13 Gennaio 2017, 15:55 - Ultimo aggiornamento: 13-01-2017 15:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO