Pesaro, arresto cardiaco in casa
Ragazzo 14enne lotta per la vita

La sorella lo trova svenuto
in casa. Arresto cardiaco,
14enne lotta per la vita
PESARO - Sono gravissime le condizioni di un ragazzino soccorso nel tardo pomeriggio di ieri dopo che era stato colto da malore in casa.
E’ successo nella zona del parco Miralfiore, in via Cimarosa. A trovare il ragazzino, minorenne, sarebbe stata la sorella maggiore che una volta rientrata in casa lo ha trovato privo di sensi. Immediatamente ha dato l’allarme e sul posto si sono portate due ambulanza a circa 10 minuti di distanza l’una dall’altra. Un movimento frenetico, quello dei mezzi di soccorso, che ha creato una certa concitazione e apprensione nel quartiere. Per i medici del 118 una corsa contro il tempo per soccorrere l’adolescente che sarebbe andato in arresto cardiaco. I sanitari della Potes hanno fatto il possibile per rianimarlo sul posto, per poi trasportarlo all’ospedale San Salvatore di Pesaro nel reparto di Rianimazione. La sua prognosi è riservata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 30 Settembre 2016, 11:10 - Ultimo aggiornamento: 30-09-2016 20:43

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO