Fano, ha coca, hashish e marijuana
Prova a ingerirle ma viene arrestato

Prova a ingerire dosi
di coca, hashish e marijuana
ma finisce in manette
FANO – Quando ha visto gli agenti, ha provato ad ingerire la droga per farla sparire: ma cocaina, hashish e marijuana sono difficili da ingoiare in tutta fretta e e l’uomo stato arrestato.
E’ successo in un bar lungo la Statale Adriatica sud, nel corso dei controlli avvenuti nel corso delle prime ore mattutine. Una persona con fare sospetto, veniva notata dagli Agenti avvicinare diversi avventori. L'uomo, D.V., foggiano di anni 43enne, già conosciuto alle Forze di Polizia, sottoposto a controllo, veniva trovato in possesso di diverse dosi di cocaina, hascisc e marijuana, di cui in parte tentava di disfarsi ingerendole, venendo però prontamente bloccato. A suo carico i poliziotti riscontravano, inoltre,  un ordine di esecuzione per 5 mesi di reclusione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Monza per diversi reati commessi in Lombardia nel 2013, tra cui furto, danneggiamento, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Per tali motivi, l'uomo veniva tratto in arresto e condotto presso l'Istituto penitenziario di Villa Fastiggi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 30 Novembre 2016, 11:21 - Ultimo aggiornamento: 30-11-2016 11:23

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO