Fano, cocaina nascosta nell'imbottitura
della tuta da motociclista: arrestato

La cocaina è nascosta
nell'imbottitura della tuta
da motociclista: arrestato
FANO – Pensava che il nascondino della cocaina, nell’imbottitura del ginocchio di una tuta da moto, fosse inespugnabile, ma i poliziotti del commissariato di Fano l’hanno comunque trovata.
E’ così finito in manette un 29enne, pregiudicato, nullafacente, residente nell’entroterra fanese, che da giorni era tenuto sotto osservazione. E’ stato bloccato mentre, in sella alla sua bici, dalla sua abitazione in una località dell’entroterra fanese, si dirigeva verso un vicino bar, ritrovo di numerosi giovani della zona. La successiva perquisizione permetteva di rinvenire e sequestrare 11 grammi circa di cocaina, suddivisa in più involucri, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento in dosi della sostanza e la somma di euro 215, con ogni probabilità provento dell’illecita attività di spaccio. Particolari le modalità di occultamento della droga, ovvero all’interno di una zip posta sotto la protezione del ginocchio destro di una tuta da moto di sua proprietà. Per quanto sopra lo stesso veniva tratto in arresto e condannato alla pena di otto mesi e 2.000 euro di multa con pena sospesa
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 13 Settembre 2017, 15:43 - Ultimo aggiornamento: 13-09-2017 15:43

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO