«Cambiare linea per l'entroterra»

L'EMERGENZAMACERATA «Numerose sono le segnalazioni che ci giungono dalle famiglie lancia l'allarme il segretario regionale dei pensionati Cisl, Dino Ottaviani- che hanno perso l'aiuto delle assistenti familiari private o il sostegno dei servizi di assistenza domiciliare pubblica, e che oggi in solitudine devono prendersi cura dei loro familiari anziani».Tra le altre strutture inagibili ci sono anche diversi centri diurni per disabili come quelli di San Severino (16 ospiti), Sarnano (18), Camporotondo di Fiastrone (8) questi ultimi due...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo

Venerdì 2 Dicembre 2016, 05:00 - Ultimo aggiornamento: 05:00