Ancona crac, ora è finita

IL CALCIO NEL BARATROANCONA Il dramma è condensato in poche righe di una glaciale email che spazza via le illusioni e stronca le ultime speranze dei tifosi. Sono le 18,30 quando la notizia piomba come un macigno sulla città e sancisce la morte di un malato che - nonostante qualcuno abbia tentato di edulcorare la realtà - giaceva in stato terminale. «L'Us Ancona 1905 srl comunica di dover rinunciare all'iscrizione al campionato di calcio di Serie D stagione 2017/18 - è la ferale comunicazione -. La rinuncia avviene nel momento in cui le...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo

Martedì 18 Luglio 2017, 05:00 - Ultimo aggiornamento: 05:00