Aveva troppo denaro in contante
sceicco fermato all’aeroporto Sanzio

Aveva troppo denaro
in contante: sceicco
fermato all’aeroporto Sanzio
FALCONARA - Troppi soldi in tasca, lo sceicco viene fermato all’aeroporto Sanzio. È accaduto pochi giorni fa all’aeroporto di Falconara: un episodio che ha scatenato il disappunto di Confindustria, sempre attenta all’internazionalizzazione. Lo sceicco era atterrato a Falconara con il suo aereo privato per incontrare, qualche ora dopo, alcuni imprenditori della provincia di Macerata e stipulare con loro ordini di acquisto.

Incontri che il manager ha dovuto rimandare perché trattenuto dalla guardia di finanza. I militari gli hanno contestato, infatti, i diecimiladuecento euro che aveva in tasca; duecento in più del denaro che è consentito introdurre in Italia, secondo la normativa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 28 Luglio 2017, 04:35 - Ultimo aggiornamento: 28-07-2017 09:13

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO