Meteo, peggioramento tra martedì e mercoledì
Nelle Marche nevicate intense a 7-800 metri

Meteo, peggioramento
tra martedì e mercoledì
Neve nelle Marche
ANCONA - La pioggia e il brutto tempo resteranno ancora qualche giorno sulla nostra penisola. Lieve pausa delle precipitazioni, nella mattinata di oggi, ma poi tornano piogge diffuse, entro la serata, al Centro-Sud e sui settori centro-orientali del Nord. Locali nevicate sulle Alpi a 800/1000 metri.

La redazione di ilMeteo.it, comunica un sensibile peggioramento delle condizioni del tempo al Centro-Sud, tra domani e mercoledì, per la formazione di una bassa pressione su questi settori. Antonio Sanò, il direttore e fondatore del sito www.ilMeteo.it, mette in allerta le Marche, l'Abruzzo e il Reatino, per l'arrivo, da domani, di rovesci e temporali forti e nevicate intense con accumuli fino a 700/800 metri. Previsto mezzo metro di neve intorno ai 1000 metri. Neve anche sulle aree colpite dal terremoto. Piogge diffuse al Sud, fino a tutto mercoledì quando migliora sul medio Adriatico.

Sole prevalente già da domani sul resto del Paese, salvo locali nevicate a bassa quota sulle Alpi. Pressione in aumento e bel tempo prevalente per il prosieguo della settimana, salvo disturbi su Est Alpi. Possibile ritorno di locali piogge domenica 12. Temperature in calo fino a mercoledì, poi in sensibile e generale aumento. 


GUARDA LE PREVISIONI DELLA TUA CITTA'
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Luned├Č 6 Marzo 2017, 11:07 - Ultimo aggiornamento: 07-03-2017 10:59

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO