Tanti uomini e pochissime donne
Sotto accusa tre giunte comunali

Tanti uomini e pochissime
donne: sotto accusa
tre nuove giunte comunali
ANCONA – Giunte comunali troppo al maschile: tre “governi” cittadini appena usciti dalle amministrative finiscono nel mirino delle consigliere per le pari opportunità della Regione Marche Patrizia David e Paola Petrucci.
Sotto accusa la giunta Ciarapica a Civitanova (6 uomini e 2 donne), quella Loria a Porto San Giorgio (cinque uomini e una donna) e quella Terrenzi a Sant’Elpidio a Mare (cinque uomini e una donna). La legge sulle quote rosa prevede che in giunta ci siano almeno il 40% di donne. Le consigliere ricordano che i sindaci hanno 15 giorni di tempo per adeguarsi. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 12 Luglio 2017, 12:52 - Ultimo aggiornamento: 12-07-2017 12:52

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO