Elezioni amministrative in 19 comuni
Decisa la data: si voterà l'11 giugno

Elezioni amministrative
in 19 comuni delle Marche
Si voterà l'11 giugno
ANCONA - Decisa la data per le elezioni amministrative 2017: si voterà domenica 11 giugno. Lo ha stabilito il ministro dell'Interno, Marco Minniti, con proprio decreto. Le consultazioni riguardano l'elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, nonché per l'elezione dei consigli circoscrizionali nelle regioni a statuto ordinario.

L'eventuale turno di ballottaggio per l'elezione diretta dei sindaci avrà luogo domenica 25 giugno. Si vota in 1021 Comuni. In particolare, i Comuni interessati alla consultazione sono 1021, di cui 796 nelle Regioni a statuto ordinario e 225 nelle Regioni a statuto speciale, dove lo svolgimento delle elezioni è fissato autonomamente, anche in data diversa da quella prevista per le regioni a statuto ordinario. Nel dettaglio, 153 sono i Comuni superiori ai 15.000 abitanti, di cui 25 Comuni capoluogo.

Diciannove comuni interessati nelle Marche, in sette si potrebbe approdare al ballottagio. Ecco tutti i comuni interessati

Ancona: Fabriano, Corinaldo, Jesi, Offagna, Rosora.
Pesaro: Colli al Metauro, Frontino, Tavoleto, Terre Roveresche. 
Ascoli: Acquaviva Picena, Ripatransone.
Fermo: Pedaso, Porto San Giorgio, Sant'Elpidio a Mare. 
Macerata: Civitanova Marche, Corridonia, Penna San Giovanni, Tolentino, Valfornace. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 29 Marzo 2017, 12:30 - Ultimo aggiornamento: 29-03-2017 12:30

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO