Roma-Ancona, è ancora incubo
Locomotiva guasta, treno bloccato

Roma-Ancona, è ancora
un incubo. La locomotiva
è guasta, treno bloccato
ANCONA - La conferma corre su tutta la linea: il collegamento ferroviario Roma-Ancona non si schioda dalla lista nera delle tratte peggiori d’Italia. Quel record negativo è stato ribadito con l’eclatanza di un ritardo di un’ora e più. A finire nell’elenco senza fine dei treni che procedono a singhiozzo tra la Capitale e il capoluogo dorico questa volta è l’Intercity 540 che si era mosso dalla Stazione Termini alle 15,35 e che, secondo un’ottimistica tabella di marcia, sarebbe dovuto arrivare a destinazione alle 18,59: ipotesi che si è subito smontata a Foligno. È lì, nella città umbra, che quel convoglio è rimasto bloccato, dalle 17,15, per un’ora per un guasto alla locomotiva con i passeggeri costretti a passare da un binario all’altro per una serie di informazioni contrastanti. Verso le 18,10 l’Intercity ha ripreso la sua corsa verso Ancona, con la metà dei passeggeri: l’altra metà ha continuato il viaggio a bordo di un regionale arrivato da Roma.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 22 Aprile 2017, 19:32 - Ultimo aggiornamento: 22-04-2017 19:32

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO