Matelica, sorpresi a derubare la casa
terremotata: 4 ragazzini nei guai

Sorpresi a rubare nella casa
terremotata: 4 ragazzini
nei guai, 3 sono minorenni
MATELICA – Bloccata una baby gang di ragazzi impegnata a ripulire una casa terremotata.
Ladri di appartamento “in erba” bloccati e denunciati dai carabinieri a Matelica (Macerata) dopo aver compiuto un furto in un'abitazione terremotata. Nei guai sono finiti quattro ragazzini, un 19enne e tre 14enni, fra cui una ragazza, denunciati per tentato furto aggravato. La baby gang era riuscita ad introdursi in un'abitazione al primo piano di un palazzo del centro, in attesa di verifica tecnica per confermarne l'agibilità post terremoto. L'inesperienza del gruppo ha fatto sì che venissero visti allontanarsi dal proprietario, che stava andando a prendere delle cose in casa, e ha subito telefonato al 112. Poco dopo il gruppetto è stato rintracciato, in possesso di alcuni monili d'oro che aveva appena rubato. La refurtiva è stata recuperata
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 20 Marzo 2017, 17:09 - Ultimo aggiornamento: 20-03-2017 17:09

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO