Tre morti nel cratere alla Solfatara, la testimonianza: "Ho visto un bimbo scappare piangendo"

Tre morti nel cratere alla Solfatara, la testimonianza: "Ho visto un bimbo scappare piangendo"
«Ho visto un bambino scappare piangendo, non pensavo di trovarmi di fronte alla più brutta tragedia della mia vita». Diego Vitagliano, pizziaiolo napoletano sul lungomare di Pozzuoli molto famoso nel settore e tra gli appassionati, era alla Solfatara per fare un sopralluogo di lavoro: il 19 settembre avrebbe dovuto cucinare una pizza geotermica nell'ambito della manifestazione di Malazé. Ma si è trovato di fronte a una famiglia distrutta.

Tragedia alla Solfatara di Pozzuoli: famiglia di Torino morta inghiottita nel cratere. Salvo il figlio più piccolo

«Ho fatto qualche metro in avanti d'istinto e ho visto una persona, forsa la guida turistica disperata. I soccorsi sono stati immediati, in pochi minuti hanno messo in sicurezza l'area e ci hanno allontanato». Aggiunge Vitagliano. «Sono davvero sotto choc, una fine terribile per quella che doveva essere una gita tranquilla».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 12 Settembre 2017, 13:55 - Ultimo aggiornamento: 12-09-2017 15:26

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO


PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 di 0 commenti presenti