Rieti, Greta Brunelli approda in A2
al Castellammare di Stabia
"Tornerò presto in serie A1"

Greta Brunelli approda in A2
al Castellammare di Stabia
"Tornerò presto in serie A1"
di Christian Diociaiuti
RIETI – La cestista reatina Greta Brunelli approda al Castellammare di Stabia. Ufficializzata poco prima di Ferragosto, Greta Brunelli va a rinforzare il roster di un team ambizioso nel panorama della A2 femminile di basket italiana. Contiglianese, classe 1990, Brunelli è la massima espressione reatina nei campionati che contano del basket femminile.



NUMERI IMPORTANTI

Nei sei campionati di A2 disputati tra Marghera e Selargius, Greta Brunelli (nella foto di Carlo Silvestri per BasketInside.com) ha fatto registrare numeri importanti: 25 minuti di utilizzo a gara, 9 punti di media che salgono a 16 se si considera l’effettivo minutaggio, 38,5% nei tiri da 2 e 35% nei tiri dalla lunga distanza. Discorso a parte merita l’ultimo anno trascorso a Vigarano in A1 dove un infortunio, per un colpo casuale all’occhio, ha tenuto Greta lontano dal parquet per oltre tre mesi. “Per me – dice Greta, che ha passato le sue vacanze a Contigliano, con gli amici di sempre - si è appena conclusa una stagione inaspettatamente ardua, ma pur con l'orgoglio di essermi misurata con le migliori giocatrici di A1. È stato un anno difficile da molti punti di vista: la ragione principale è stata per via di un infortunio inaspettato all'occhio, che mi ha tenuta ferma per tre mesi, facendomi perdere molto terreno rispetto alle mie compagne. Rimango ugualmente soddisfatta e felice di essermi ripresa, cancellando qualsiasi dubbio”.



PRONTA A TORNARE IN A1

La 25enne reatina, dunque, lascia la A1, ma per tornarci subito. E non di certo da un ingresso di servizio. “Spero di aver salutato l'A1 per poco, anche perché credo che qui a Castellammare di Stabia, ci sia la volontà, l'organizzazione giusta per tornare” continua la giovane. La società stabiese, infatti, non si nasconde: “Con il ritorno di Barbara Negri e l’ingresso nel già competitivo roster di Liga Vente, Greta Brunelli e della promettentissima Maria Chiara Ortolani classe 97, attualmente impegnata negli europei di categoria con la nazionale italiana, il Basket Femminile Stabia è pronto ai nastri di partenza del nuovo campionato per recitare un ruolo da protagonista”.



OTTIME IMPRESSIONI

Quel che Greta ha trovato a Castellammare sembra averla colpita in positivo: “Ho avuta un'ottima impressione e sono pronta ancora una volta a lavorare sodo per una nuova maglia, che diventerà ora anche la mia. Con l'augurio di togliermi tante soddisfazioni. Obiettivi? Vorremmo ambire al meglio! Sarà un po’ tutto nuovo l'ambiente perché avendo sempre giocato al nord,non mi sono mai scontrata con queste squadre. Ma sono emozionata a conoscere tutti”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 25 Agosto 2015, 12:03 - Ultimo aggiornamento: 25-08-2015 12:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO


PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 di 0 commenti presenti