Statali, aumenti e sblocco contratti
non cancellano il bonus da 80 euro

Statali, aumenti e sblocco
contratti non cancellano
il bonus da 80 euro
ROMA - A fronte di un aumento medio di 85 euro lordi per il triennio 2016-2018 i dipendenti pubblici sotto i 26mila euro non perderanno il bonus 80euro.
È questo uno dei pilastri della direttiva Madia per lo sblocco dei contratti, al centro di un confronto con Regioni e Comuni l'8 giugno.
L'atto di indirizzo darà quindi l'indicazione di individuare meccanismi che assicurino la tutela per i redditi bassi, evitando di neutralizzare il bonus.
Confermati gli impegni sul welfare aziendale e il cambiamento dell'architettura della retribuzione.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoled├Č 31 Maggio 2017, 15:28 - Ultimo aggiornamento: 31-05-2017 17:34

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO